Giro di vite – Henry James

Questo libro mi è rimasto impresso nel cuore…

La storia “horror” non è nemmeno tanto inquietante, quanto intrigante, Forse il punto culmine e “terrificante” di tutto il libro è stato l’inizio, e il colpo di scena alla fine!

Pur essendo un libricino, a tratti l’ho trovato difficile da leggere, forse per la scrittura che richiama un po il vecchio modo di parlare oppure per la mancata costanza nell’intensità della struttura e nei pochi brividi.

La storia rivela il “lato oscuro” delle presenze, ovvero dei fantasmi. Durante l’intera lettura rimangono in sospeso delle domande senza risposta. Continui a leggere sperando di arrivarci il prima possibile, ma… niente. Penso che se dovessi descrivere questo libro in poche parole direi “Un pensiero complessivo compreso di paura, suspense, a tratti anche noioso, però rimasto in sospeso…”. Tra alti e bassi si narra di 2 domestiche che fanno del loro meglio per salvare due anime innocente dalla invasione da parte degli spiriti, a volte ci riescono e tante altre no. Il filo narrativo è una continua sfida con punti acuti e tracolli letterari che finisce con una tragedia.

E’ vero. Capisco che non tutti i libri possono avere un lieto fine e non tutti i personaggi vanno sempre salvati, però la tragicità di questo finale penso sia un po esagerato… anche se devo ammetterlo, non ho fatto altro che ripensare a tutti i passaggi letti e a tutte le domande senza risposta…

Se è questo l’intento del autore, allora vuol dire che è riuscito!

Info

Da piccola non volevo leggere. Dicevo che la letteratura e' noiosa e che c'erano un sacco di attivita' divertenti... Allora perche' perdere tempo leggendo? Tutto cambiò quando fui costretta a leggere un libro per la scuola che ho trovato (stranamente) davvero interessante. Da allora pensai che forse si possono trovare anche romanzi interessanti, senza pero' "applicarmi" troppo! Cambiai decisamente parere quando scoprii Paolo Coelho, che, con il suo modo affascinante di scrivere, mi ha catturata nel mondo dei libri. Oggi leggere e' un immenso piacere che, come dicono, nutre l'anima! Spero che anche a voi piaccia leggere e se cosi' non fosse, vorrei farvi cambiare idea!

Pubblicato su Paolo Coelho

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

The Misfortune Of Knowing

Books, Writing, & the Law

Affamati di libri

Reading... loving it!

Nerdy Book Club

A community of readers

DOCIT

From the Documentary Practice and Visual Journalism program students at the International Center of Photography in New York.

agendadiviaggio

Appunti e immagini di viaggio - Travelblog

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: