Adulterio – Paolo Coelho

“Adulterio” di Paolo Coelho è stato un libro da me tanto atteso.

La storia narra di una giornalista sommersa nei pensieri su come procede la sua vita. E’ un monologo che racconta e descrive la vita quotidiana e in questo caso la monotonia di tutti i giorni. La protagonista, pur avendo tutto quel che ognuno di noi può desiderare, soffre di una specie di depressione non ben identificata. Ricorre ai consulti di vari psichiatri e psicologi però nulla sembra vada bene al caso suo. Il monologo del personaggio principale inizialmente fa sembrare la vita un’ansia continua.

La noia dei suoi giorni sarà interrotta dalla ricerca del lavoro sulla vita di un politico, che, si da il caso, sia una sua vecchia fiamma. Pare si tratti di due anime intrappolate tra la quotidianità del lavoro e la routine della vita di famiglia. Entrambi cercano disperatamente nuove emozioni. Il loro “rinato amore ” inizia con una “terapia di sostegno”. Intanto cresce dentro di lei la voglia di rincorrere passione e desiderio sessuale nutrito nei confronti del “politico”. Ciò la spinge a mettere in atto  piani tanto terribili quanto assurdi per ottenere l’amore esclusivo della sua vecchia fiamma. Durante questo “viaggio dell’amore” incontra uno sciamano che le torna utile.

La protagonista finisce per cadere nella sua stessa trappola e crolla davanti ai suoi due amanti durante un grande evento. Solo le sue scelte potranno rimediare a questa situazione contorta.

Il finale però non sorprende, ma secondo me è meglio del principio, se si ha pazienza di leggere tutto il libro alla fine si rimane soddisfatti.

Questo non cambia il fatto che un lettore, soprattutto se già abituato al modo di scrivere di Paolo Coelho, si aspetta più scene di passione e di essere più coinvolto… E’ un bel libro, manca un pizzico di azione e sessualità in più, per rispecchiare appieno il titolo e lo scrittore. Preciso che Paolo Coelho è tuttora il mio scrittore preferito! Buona lettura!

Il nostro obbiettivo nel mondo è: imparare ad amare. La vita ci offre migliaia di opportunità per imparare. Ogni uomo e ogni donna, in tutti i momenti della vita, ha sempre un’opportunità di affidarsi all’Amore, di consegnarsi alla sua grazia. La vita non è un lungo giorno di festa, bensì un apprendistato senza fine.

La cui lezione più importante è: imparare ad amare.

Info

Da piccola non volevo leggere. Dicevo che la letteratura e' noiosa e che c'erano un sacco di attivita' divertenti... Allora perche' perdere tempo leggendo? Tutto cambiò quando fui costretta a leggere un libro per la scuola che ho trovato (stranamente) davvero interessante. Da allora pensai che forse si possono trovare anche romanzi interessanti, senza pero' "applicarmi" troppo! Cambiai decisamente parere quando scoprii Paolo Coelho, che, con il suo modo affascinante di scrivere, mi ha catturata nel mondo dei libri. Oggi leggere e' un immenso piacere che, come dicono, nutre l'anima! Spero che anche a voi piaccia leggere e se cosi' non fosse, vorrei farvi cambiare idea!

Pubblicato su Paolo Coelho

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

The Misfortune Of Knowing

Books, Writing, & the Law

no! no! no! e no!

delirii e passioni di Akiro e Imaginaria (cinema, libri, musica, news, e... no! no! no! e no!)

Affamati di libri

Reading... loving it!

Nerdy Book Club

A community of readers

DOCIT

From the Documentary Practice and Visual Journalism program students at the International Center of Photography in New York.

agendadiviaggio

Appunti e immagini di viaggio - Travelblog

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: